sab 14 mag

|

Teatro Comunale Vittorio Veneto

LI SONETTI DE COSO

ovvero di William Shakespeare

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
LI SONETTI DE COSO

Orario & Sede

14 mag, 21:00

Teatro Comunale Vittorio Veneto, Via Artigianato, 47, 00034 Colleferro RM, Italia

Info sull'evento

con il patrocinio del Comune di Colleferro e il sostegno della BCC Roma

LI SONETTI DE COSO

ovvero di William Shakespeare

Tratto dal libro "Li sonetti de Shakespeare" di Luigi Giuliani

Con: Alessandra Bizzarri, Marisa Caponera, Elvira Casillo, Anna Ferrara,

Giusy Mazza.

Voce recitante: Gillian Hassan

Interprete delle canzoni: Marta Giuliani

Elaborazione video: Coeur De Rome Team

Regia: Maurizio Mosetti

Colleferro

Teatro Vittorio Veneto

Sabato 14 maggio - ore 21

Ingresso libero

Lo spettacolo sarà introdotto dalla presentazione del libro Li sonetti de Shakespeare a cura dell’autore.

Lo spettacolo LI SONETTI DE COSO è un esperimento teatrale plurilinguistico. Principalmente è il dialetto romanesco a dominare la scena.

A far risaltare la potenza espressiva dei sonetti shakespeariani, la traduzione italiana, di tanto in tanto, viene introdotta nel corpo dei sonetti tradotti in dialetto romanesco da Luigi Giuliani.

Ad aumentare il "divertimento" troviamo alcuni sonetti nella lingua di Shakespeare. Questo gioco produce un effetto straniante, enfatizzato dalla proiezione di un video realizzato da Cour De Rome Team, che riproduce immagini e suoni legati al mondo elisabettiano e a quello romano. E' la Roma degli anni 60 e 70, soprattutto quella delle borgate; quella di Pasolini.

I protagonisti dei Sonnets sono il "fair youth", misterioso bellissimo giovane, e la "dark lady", donna passionale, perversa nella sua carnalità.

E poi c'è COSO. Chi è COSO? Will, innamorato del "fair youth"?

Oppure... er COSO?

Scrive Giuliani nella prefazione del suo libro:

"E' una raccolta di “sonetti liquidi”, da leggere a voce alta, da recitare prestando un corpo alla voce di un poeta che vive intensamente l’amore, irride beffardo i propri rivali o medita sbigottito sui mali del mondo mentre insegue il proprio signore per le strade della città. Se poi, nel gioco dell’immagine e del riflesso, quella città somigli più a Roma o a Londra, sarà il lettore a deciderlo".

Info: http://www.ggbellimosetti.altervista.org/li_sonetti_de_coso.htm

associazionegruppologos@gmail.com tel. 328.3893642

Si ringrazia la libreria C&C Catena per la collaborazione.

Ricordiamo al gentile pubblico che per assistere allo spettacolo è obbligatorio indossare la mascherina FFP2.

Condividi questo evento