COSA VEDERE

Rifugi 4_edited.jpg

RIFUGI CITTADINI

Oltre 6 Km di cunicoli utilizzati durante l’ultimo conflitto mondiale quale rifugio antiaereo per la cittadinanza, nei quali sono stati ricostruiti ambienti d’epoca con reperti bellici. Oggi quel tunnel, costruito scavando a colpi di piccone nelle cave di pozzolana, solo in parte agibile, oltre ad essere un'importante testimonianza della storia cittadina rimane un luogo carico di suggestione, oggetto di numerose visite, sia da parte di scolaresche che di gruppi di cittadini.
Secondo weekend del mese 
visite guidate su prenotazione telefonando al numero:
+39 348 872 1994

Mammuth.jpg

MUSEO ARCHEOLOGICO DEL TERRITORIO TOLERIENSE

La struttura, operante dal 1986, si situa come un centro di ricerca, documentazione, conservazione dei beni archeologici, in stretta collaborazione con la Soprintendenza Archeologica per il Lazio. Inoltre, quale strumento di educazione permanente e laboratorio didattico nel territorio. L’esposizione, che in un primo tempo riguardava quasi esclusivamente materiali provenienti da raccolte di superficie, è stata via via arricchita attraverso donazioni e scavi svolti nel comprensorio.
Via degli Esplosivi, 14 F - telefono: +39 06 97 81 169
orario di apertura al pubblico:
Lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato dalle ore 9:00 alle ore 14:00
Martedì e sabato dalle ore 15:00 alle ore 18:00
Domenica su richiesta
Prezzi: € 4 biglietto intero, €3 ridotto, €2 scuole

Archivio-Città-Morandiana-chiesa-di-Santa.jpg

CITTA' MORANDIANA

Particolarità di Colleferro è anche il suo assetto urbanistico, che fu progettato dal noto ingegner Riccardo Morandi, lo stesso che realizzò, nel 1937, in onore della patrona della città, la chiesa di S. Barbara, tra i primi esempi d’applicazione del cemento armato come elemento espressivo. Colleferro per il suo centro storico così costituito fa parte delle “Città di Fondazione”, istituite con legge regionale.
visite guidate su prenotazione telefonando al numero: +39 331 461 6819

Modelismo.jpg

MUSEO DEL MODELLISMO

Mostra Permanente di Modellismo e Collezionismo si articola su percorsi specifici con aree dedicate a ricostruzioni in scala di paesaggi ferroviari, a modelli di Aerei ed Elicotteri da combattimento, al modellismo navale in tutte le sue forme, a presepi e scene rurali, al fantastico mondo della Lego, ad una ricca raccolta riguardante le missioni spaziali e a molto altro ancora!
via degli Esplosivi, 3 - tel: +39 347 39 92 082 / +39 06 97 00 904
orario di apertura al pubblico
sabato dalle ore 15:00 alle ore 18:00
offerta libera

Castello.jpg

CASTELLO VECCHIO

Parco pubblico di circa  7 ettari.
visite guidate su prenotazione telefonando al numero: +39 06 97 81 169

san gioacchino.jpeg

CHIESE

S. Gioacchino
M.SS.ma Immacolata      
S.Bruno
Tempietto di S Anna      
Santa Barbara

piombina.jpg

PIOMBINARA

Castello di Piombinara (di proprietà comunale) è interessato da diversi anni da opere di scavo, restauro e studio con l’ausilio della Soprintendenza Archeologica per il Lazio;
visite guidate su prenotazione al numero: +39 06 97 81 169


Santa Maria di Piombinara, Fornace Romana, Strada Romana di Colle Pantanaccio
visite guidate su prenotazione al numero: +39 06 97 81 169